HKTDC accoglie con favore il bilancio

06/03/2024
da Admin W.E.B. srl
HKTDC accoglie con favore il bilancio

Il piano di spesa di Hong Kong per il periodo 2024-25 sostiene il continuo sviluppo delle PMI e rafforza l’economia della città.

Il Consiglio per lo sviluppo commerciale di Hong Kong (HKTDC) accoglie con favore il bilancio del governo della RAS di Hong Kong per l’anno finanziario 2024-25, presentato mercoledì dal segretario finanziario Paul Chan.

Il bilancio introduce una serie di misure per rilanciare la crescita economica di Hong Kong e promuovere lo sviluppo continuo delle PMI e delle start-up.

Le misure offrono un ampio sostegno per aiutare gli imprenditori a gestire il proprio flusso di cassa e ad accelerare la trasformazione aziendale. Le misure attireranno industrie ad alto valore aggiunto, capitali e talenti internazionali a Hong Kong, oltre a promuovere la trasformazione verde e digitale.

Il presidente dell’HKTDC, Dr. Peter K N Lam, ha dichiarato: “All’HKTDC, la nostra missione è supportare le PMI e offrire loro opportunità di crescita e trasformazione. Accogliamo con favore l'iniziativa del governo della RAS di Hong Kong di estendere il periodo di presentazione delle domande e di aumentare l'impegno di garanzia totale per il sistema di garanzia del finanziamento delle PMI, nonché di apportare miglioramenti continui e di iniettare più fondi al Fondo dedicato al marchio, all'aggiornamento e alle vendite nazionali ("Fondo BUD "). Oltre a queste iniziative, l’introduzione di misure di miglioramento dell’imposta sugli utili aiuterà anche le PMI ad affrontare le sfide relative al flusso di capitali e ad accelerare la loro trasformazione”.

L’HKTDC lavorerà a stretto contatto con il governo della RAS di Hong Kong per promuovere ulteriormente i punti di forza di Hong Kong e i vantaggi degli otto centri, muoversi verso un futuro verde e digitale e creare opportunità per le industrie di Hong Kong per garantire la continua crescita dell’economia della città. Rafforzeremo inoltre l’importante ruolo di Hong Kong come polo commerciale e di investimento bidirezionale.

Il bilancio sottolinea ancora una volta il ruolo di Hong Kong come piattaforma commerciale leader per la Belt and Road Initiative. La rete globale di 50 uffici dell’HKTDC copre i principali mercati della Belt and Road, dall’ASEAN all’Africa, dall’Europa al Sud America. Quest’anno, l’HKTDC aprirà due ulteriori uffici di consulenza lungo la Belt and Road per collegare le imprese di Hong Kong con le opportunità emergenti.

L’HKTDC continuerà a essere guidato dagli otto passi principali della Belt and Road Initiative, come annunciato dal presidente Xi Jinping lo scorso anno, e sfrutterà la sua rete globale e i principali eventi per aiutare le imprese di Hong Kong a esplorare i mercati della Belt and Road.

L’HKTDC sostiene lo sviluppo e l’espansione delle PMI attraverso una serie di programmi di supporto, tra cui Transformation Sandbox (T-box), la piattaforma unica GoGBA e Digital Academy.

Nell’anno finanziario 2024-25, l’HKTDC sosterrà le PMI in quattro modi principali.

In primo luogo, aiutare le PMI a cogliere le opportunità offerte dallo sviluppo della Greater Bay Area di Guangdong-Hong Kong-Macao e dal 14° piano quinquennale del paese.

In secondo luogo, cogliere le opportunità che si presentano nel Partenariato economico globale regionale (RCEP) e in altri mercati emergenti, in particolare l’ASEAN e il Medio Oriente.

In terzo luogo, aiutare le PMI a realizzare la trasformazione digitale e verde.

Infine, arricchire il soggiorno degli uomini d’affari internazionali a Hong Kong, migliorare l’offerta digitale nelle mostre e nelle conferenze di HKTDC e fornire un’esperienza online e offline senza soluzione di continuità per i partecipanti agli eventi.

Can-do Hong Kong si espande

06/03/2024
da Admin W.E.B. srl
Can-do Hong Kong si espande

Il piano GBA aumenta l’integrazione con il mondo e attira talenti.

Da molti anni persone ambiziose alla ricerca di una città capace di fare si riversano a Hong Kong, rendendo la città una calamita per i talenti. Questo magnete di talenti si sta ora espandendo più di 10 volte in termini di dimensioni e forza mentre la Greater Bay Area di Guangdong-Hong Kong-Macao si apre agli affari mondiali.

A dicembre la Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma (NDRC) ha lanciato un piano d'azione triennale per lo sviluppo di un ambiente imprenditoriale internazionale di prim'ordine nella GBA. Il piano mira ad approfondire ulteriormente la cooperazione tra Guangdong, Hong Kong e Macao e a creare un ambiente imprenditoriale di prima classe, orientato al mercato, basato sulla legge, internazionale, per migliorare il livello di integrazione del mercato e la competitività internazionale.

La NDRC ha affermato che la GBA, essendo una delle zone più aperte ed economicamente dinamiche della Cina, ha un’importante posizione strategica nello sviluppo complessivo. Il piano d’azione proponeva quattro principi operativi principali: le persone al primo posto; leadership innovativa; vantaggio reciproco e vantaggioso per tutti; e apertura e inclusività.

Il piano mira a creare un ambiente imprenditoriale integrato a livello globale nella GBA con istituzioni orientate verso collegamenti cooperativi, basati su regole e orientati al mercato con il mondo.

Il GBA diventerà un hub di output creativo di livello mondiale man mano che i collegamenti globali miglioreranno. Le aziende e le organizzazioni GBA miglioreranno la loro capacità di raccogliere e allocare risorse da tutto il mondo, creando un ambiente economico competitivo a livello internazionale, classificandosi tra i migliori al mondo.

Il piano d'azione propone cinque passaggi chiave per ottimizzare in modo completo l'ambiente imprenditoriale della GBA.

In primo luogo, per le imprese e i talenti stranieri, il passo fondamentale è lanciare un progetto GBA Connect, semplificando ulteriormente lo sdoganamento transfrontaliero e consentendo ai cittadini stranieri residenti permanentemente a Hong Kong e Macao di accedere alle nove città della terraferma.

Questi visitatori potranno negoziare affari, svolgere attività di scambio scientifico, educativo, culturale e sanitario. Il programma faciliterà inoltre la richiesta di visti a lungo termine e incoraggerà i residenti di Hong Kong e Macao a stabilirsi nel Guangdong e ad espandere lo spazio occupazionale e imprenditoriale per i residenti di Hong Kong e Macao.

In secondo luogo, il piano mirerà a un ambiente di mercato unificato e competitivo con un accesso ottimale al mercato, in particolare nella zona di cooperazione profonda di Hengqin Guangdong-Macao, e supporterà Guangzhou Nansha nel lancio di un programma pilota per facilitare l’accesso al mercato.

I costi operativi e di produzione delle imprese diminuiranno mentre le tariffe di acqua, elettricità, riscaldamento e altri servizi pubblici saranno standardizzate. Verranno standardizzate anche le tariffe per le associazioni di categoria, le camere di commercio e le agenzie intermediarie.

In terzo luogo, trasformare la GBA introducendo una piattaforma normativa a basso costo con sussidi, premi e altre politiche legate alle imprese creerà un ambiente aziendale uniforme e orientato ai servizi, orientato a vantaggio delle imprese, con una migliore comunicazione e appelli tra governo e impresa (G2B) meccanismo. Il governo aumenterà la trasparenza dei dati, con la condivisione delle informazioni statistiche tra regioni e dipartimenti.

In quarto luogo, per migliorare la protezione dei diritti di proprietà intellettuale, i centri GBA costruiranno congiuntamente una piattaforma di scambio di proprietà intellettuale ricca di dati, una piattaforma di servizio pubblico e un database tematico, con un migliore accesso alle informazioni sulla proprietà intellettuale all'estero.

E infine cercare una maggiore interazione con le economie del Partenariato economico globale regionale (RCEP), migliorando la competitività e integrando il GBA con le catene di approvvigionamento globali.

GBA vince il voto di fiducia

06/03/2024
da Admin W.E.B. srl
GBA vince il voto di fiducia

Il noto economista Sachs vede questa dinamica regione come leader mondiale nello sviluppo tecnologico.

Hong Kong e la Greater Bay Area (GBA) di Guangdong-Hong Kong-Macao saranno l’epicentro di un mondo che porta prosperità in modo sostenibile alla sua popolazione.

Questa è stata l’audace visione delineata dal professor Jeffrey Sachs, rinomato economista e presidente della Sustainable Development Solutions Network delle Nazioni Unite, durante il pranzo di apertura del primo giorno dell’Asian Financial Forum la scorsa settimana.

La GBA è diventata l’economia più dinamica del mondo, ha affermato, e la Belt and Road Initiative è un progetto molto importante che giustifica l’espansione.

“Dobbiamo sfruttare il potenziale che le tecnologie ci offrono. Tutte le soluzioni si trovano entro un piccolo raggio da dove siamo ora”.

Il professor Sachs ha sottolineato il potenziale di sinergia. Hong Kong era un centro finanziario chiave e la Cina continentale, in particolare la vicina Shenzhen, era una potenza tecnologica.

“Ho appena visitato Shenzhen, quattro anni dopo la mia precedente visita. I progressi di Huawei sono stati sorprendenti. Quattro anni fa nessuno utilizzava le reti 5G. Ora lo sono 1,2 miliardi di persone!”

Il professor Sachs aveva trascorso le due settimane precedenti viaggiando nel sud-est asiatico e aveva visto soluzioni tecnologiche ovunque nella regione in forte espansione.

"Non c'è motivo di conflitto", credeva. “Soprattutto tra Stati Uniti e Cina”.

Passando a una causa che dovrebbe unire tutti, il professor Sachs ha sottolineato che lo sviluppo sostenibile a livello mondiale richiederebbe investimenti tra i 5 e i 10 trilioni di dollari all’anno e, in quanto centro finanziario leader, Hong Kong potrebbe farsi avanti per fornire questo.

Considerando dove dovrebbero andare tali investimenti, ha indicato gli investimenti nelle infrastrutture verdi come un’altra necessità, sottolineando che lottare per l’zero netto all’interno dei confini di un paese è inutile.

“Abbiamo bisogno di una rete ASEAN”, ha detto, riferendosi a una rete elettrica che attraversa la regione del sud-est asiatico. “Ed estendere il sistema energetico in tutto il RCEP, attingendo energia anche da paesi lontani come l’Australia”.

Tale sviluppo richiedeva finanziamenti complessi, misti e a lungo termine.

I professionisti che progettano finanziamenti così innovativi lavorano in un ambiente economico in rapida evoluzione. Il professor Sachs ha affermato: “Siamo in un’era di convergenza economica, con i paesi meno sviluppati che stanno rapidamente recuperando terreno”. Tra il 1980 e il 2020, l’economia della Cina continentale è raddoppiata ogni sette anni.

“Se si mettono in atto una buona pianificazione e politiche, è difficile evitare di raggiungere una crescita solida”, ha affermato.

“Nel XIX e nel XX secolo l’Occidente ha fatto un balzo in avanti grazie alla sua industria”, ha sottolineato il professor Sachs. “Ciò che seguì fu un impero, con le potenze coloniali che bloccarono deliberatamente lo sviluppo nei paesi che controllavano”.

Al culmine dell’impero, nel 1950, l’Asia rappresentava solo il 20% del PIL globale contro il 60% dell’Occidente. Storicamente l’Asia, con il 60% della popolazione mondiale, rappresentava la stessa percentuale del PIL. L’attuale espansione nei paesi asiatici ripristinerebbe presto il rapporto storico.

“La buona notizia è che l’Asia ha tutte le risorse di cui ha bisogno”.

Facendo un esempio della Cina continentale che sostiene l’Africa attraverso la tecnologia, il professor Sachs ha fatto riferimento all’Etiopia, dove gli agricoltori ora commerciano i loro prodotti digitalmente e li spediscono su una ferrovia costruita con l’aiuto della Cina continentale. C’era un grande potenziale per ulteriori progressi di questo tipo.

Facendo eco al tema dell’AFF sulla cooperazione multilaterale per un domani condiviso, ha affermato: “Nel 1500, l’Oceano Indiano era l’oceano della pace”, aggiungendo che credeva che India, Cina e Africa dovessero lavorare insieme per ripristinare questa situazione.

Rispondendo a una domanda di Ronnie C. Chan, presidente della Hang Lung Properties e moderatore della sessione, il professor Sachs ha affermato che il relativo declino del dollaro USA è inevitabile, ma avrebbe un impatto limitato sul mondo reale.

“Il denaro arriva con un velo”, ha detto. Era possibile scambiare valore in un’ampia gamma di sistemi, compresi quelli digitali. Ha sottolineato il passaggio relativamente favorevole dalla sterlina al dollaro statunitense all’inizio del XX secolo.

I BRICS stavano già lavorando a un’alternativa e il mondo doveva pianificare un aumento dell’uso del renminbi.

Le principali aree di interesse dell’HKTDC promuovono i vantaggi di Hong Kong

06/03/2024
da Admin W.E.B. srl
Le principali aree di interesse dell’HKTDC promuovono i vantaggi di Hong Kong

Promuovere lo sviluppo economico diversificato e rafforzare il ruolo della città come business globale e hub C&E.

Questa settimana il Consiglio per lo sviluppo commerciale di Hong Kong (HKTDC) ha annunciato le sue principali aree di interesse per il 2024-2025 per rafforzare lo status di Hong Kong come principale hub globale di affari e investimenti e centro C&E e creare opportunità per le imprese di Hong Kong.

Il presidente dell’HKTDC, Peter K N Lam, ha dichiarato: “Con la partecipazione da record al nostro Asian Financial Forum (AFF) a gennaio, è chiaro che i leader aziendali e gli investitori internazionali sono tornati a Hong Kong. Guardando al futuro, consolideremo ulteriormente lo status di Hong Kong come centro internazionale finanziario, commerciale e C&E e promuoveremo i punti di forza di Hong Kong a livello internazionale”.

“Raddoppieremo i nostri sforzi per evidenziare il ruolo unico di Hong Kong nella Greater Bay Area (GBA) di Guangdong-Hong Kong-Macao e per integrarci ulteriormente nello sviluppo complessivo della Cina continentale, esplorando allo stesso tempo attivamente altri mercati in rapida crescita, come l’ASEAN e il Medio Oriente."

Dopo la completa riapertura post-pandemia, l’HKTDC ha intensificato gli sforzi per attirare imprese da tutto il mondo a Hong Kong, con eventi commerciali che hanno accolto visitatori dall’Asia e dal Medio Oriente all’Africa, dall’Europa alle Americhe.

L'anno scorso, l'HKTDC ha organizzato circa 40 eventi importanti, attirando oltre 22.000 espositori e più di 430.000 acquirenti fisici e partecipanti da Hong Kong, dalla terraferma e da tutto il mondo, con un numero di visitatori dalla terraferma, dall'ASEAN e dal Medio Oriente in notevole crescita.

La partecipazione degli espositori e degli acquirenti alle fiere HKTDC dello scorso anno è tornata tra il 70% e l’80% dei livelli pre-pandemia, con alcuni addirittura raggiungendo il 90%. Le conferenze di punta, come l’AFF e il Belt and Road Summit, hanno attirato un numero record di presenze e una forte partecipazione internazionale.

I principali obiettivi di lavoro dell’HKTDC per il periodo 2024-2025 sono:

Rafforzare la posizione di Hong Kong all’interno della GBA e la sua integrazione nello sviluppo nazionale
Collegare Hong Kong con opportunità in RCEP e oltre per rafforzare lo status di Hong Kong come centro commerciale resiliente e connesso
Accelerare lo sviluppo del pilastro di Hong Kong e di nuovi settori concentrandosi su I&T, sostenibilità e benessere
Rafforzare il ruolo di Hong Kong come polo commerciale globale e centro C&E


Rafforzare la posizione di Hong Kong all’interno della GBA e la sua integrazione nello sviluppo nazionale
Il mese prossimo verranno aperti altri due centri di supporto alle imprese GBA a Huizhou e Zhaoqing, dando all’HKTDC una presenza fisica in tutte le città GBA sulla terraferma.

L'HKTDC lancerà inoltre la versione 2.0 del programma di supporto aziendale GoGBA per fornire un supporto più completo alle aziende che desiderano accedere al GBA. Comprenderà un piano di supporto cinque in uno per diversi settori, comprendente seminari, consulenze di gruppo e individuali, visite aziendali GBA e kit informativi del settore.

Verranno promossi servizi infrastrutturali e immobiliari (IRES), legali e altri servizi professionali e l'HKTDC organizzerà delegazioni commerciali nelle città GBA continentali per facilitare la collaborazione.

SmartHK sarà organizzato a Nanchino per rafforzare la collaborazione tra Hong Kong e il delta del fiume Yangtze nel commercio, nell'innovazione e nella finanza verde.

L'HKTDC lancerà una nuova zona di innovazione e tecnologia (I&T) presso l'Hong Kong Services Pavilion al China International Import Expo di Shanghai per promuovere i punti di forza dell'I&T di Hong Kong e ampliare l'offerta di prodotti presso il Padiglione di Hong Kong presso il China International Consumer Goods Expo di Hainan per coprire settori di nicchia molto richiesti.

Collegare Hong Kong con opportunità in RCEP e oltre per rafforzare lo status di Hong Kong come centro commerciale resiliente e connesso
La mega promozione di HKTDC Think Business, Think Hong Kong si svolgerà a Giakarta, in Indonesia, per mostrare i servizi di livello mondiale di Hong Kong.

Debutterà la campagna Hong Kong Professional Plus per aiutare i fornitori di servizi a comprendere il mercato ASEAN e a cogliere le opportunità.

Un roadshow di raccolta fondi nell’ASEAN o nel Medio Oriente metterà in contatto le aziende con le imminenti esigenze di raccolta fondi e rafforzerà il ruolo di Hong Kong come centro di raccolta fondi.

L’HKTDC guiderà inoltre una delegazione in Medio Oriente per aiutare i fornitori IRES di Hong Kong a rafforzare i legami con le loro controparti mediorientali.

L’HKTDC lancerà inoltre la serie New Market Navigator, che comprende missioni di studio esplorativo e facilita la partecipazione a fiere in regioni mirate per evidenziare il vantaggio competitivo di Hong Kong in tutti i settori.

Per il mercato ASEAN, l’HKTDC organizzerà una vetrina di prodotti di Hong Kong presso il FHA-HoReCa di Singapore, uno dei più grandi eventi incentrati sull’ospitalità in Asia. Per il mercato del Medio Oriente, l'HKTDC parteciperà a fiere regionali, come Gifts & Lifestyle Middle East.

Verranno esplorate partnership con le associazioni di settore pertinenti per organizzare missioni consistenti in visite aziendali, incontri di business match e networking.

Accelerare lo sviluppo del pilastro di Hong Kong e di nuovi settori concentrandosi su I&T, sostenibilità e benessere
Eventi chiave che promuovono la sostenibilità e l'alta tecnologia.

Tra gli sviluppi più importanti figurano Think Business, Think Hong Kong nei mercati esteri e AFF, il Belt and Road Summit e l'Eco Expo Asia. Questi metteranno in evidenza il ruolo di Hong Kong come centro internazionale per la finanza verde e la tecnologia verde.

Le fiere di punta presenteranno una serie di seminari ESG per rispondere alle esigenze di diversi settori in transizione verso un futuro più sostenibile e a basse emissioni di carbonio.

L’HKTDC rafforzerà la conclusione di accordi presso l’AFF e si concentrerà su progetti relativi all’agritech, alla tecnologia alimentare, alla greentech, alle energie rinnovabili e alla mitigazione dei cambiamenti climatici, lavorando a stretto contatto con la Hong Kong Green Finance Association.

Gli sforzi includeranno una collaborazione più approfondita con i centri di ricerca e sviluppo e di innovazione delle università con sede a Hong Kong per promuovere la commercializzazione della tecnologia con particolare attenzione alla tecnologia sanitaria.

L’HKTDC collaborerà con le comunità di start-up in tutta l’Asia per posizionare la Start-up Zone alle fiere dell’HKTDC come il trampolino di lancio ideale per le start-up per mostrare i loro prodotti e soluzioni.

Dopo l’introduzione, lo scorso anno, di un nuovo flusso ESG all’interno del programma di supporto aziendale Transformation Sandbox (T-box) di HKTDC, le partnership T-box con aziende tecnologiche globali per supportare la trasformazione digitale delle PMI continueranno ad espandersi.

Rafforzare il ruolo di Hong Kong come polo commerciale globale e centro C&E
L'HKTDC ospiterà circa 40 mostre e conferenze internazionali su larga scala, che vanno da Eco Expo Asia e InnoEx all'AFF e all'Asia Summit on Global Health.

I visitatori d'affari troveranno un'esperienza arricchita, poiché l'HKTDC collabora con organizzazioni partner per organizzare mega eventi attorno alle nostre mostre e conferenze di settore. Il collegamento tra l’AFF e la Standard Chartered Hong Kong Marathon del mese scorso è stato un buon esempio.

L’HKTDC farà il suo debutto con due fiere – DeLuxe PrintPack Hong Kong e Smart Lighting Expo – ad aprile per soddisfare la domanda del mercato e facilitare le opportunità in questi settori.

Le offerte digitali in occasione di fiere e conferenze continueranno a essere migliorate per fornire un’esperienza online-offline senza soluzione di continuità per i nostri partecipanti e sostenere Hong Kong come leader nell’innovazione e nella trasformazione digitale nel settore C&E.

I politici affollano l’AFF

31/01/2024
da Admin W.E.B. srl
I politici affollano l’AFF

Il Forum attira oltre 3.600 leader del mondo della finanza.

Dalla crisi del Mar Rosso atteso un aumento del prezzo del container

25/01/2024
da Admin W.E.B. srl
Dalla crisi del Mar Rosso atteso un aumento del prezzo del container

In Cina, rileva Container xChange, i produttori stanno lavorando a pieno ritmo per soddisfare la domanda di unità nuove

Waterproof phone & DC jacks

24/10/2023
da Admin W.E.B. srl
Waterproof phone & DC jacks
Waterproof phone & DC jacks / RJ45 & RJ 11 / USB cables / Keyboard switches / Wiring harnesses

R&D and manufacture of wires and cables

24/10/2023
da Admin W.E.B. srl
R&D and manufacture of wires and cables

More than 25 years focusing on the R&D and manufacture of wires and cables

OEM/ODM circuit development, tooling and production

20/10/2023
da Admin W.E.B. srl
OEM/ODM circuit development, tooling and production

Cat6 network cable (FX-CT11-02) / Car lighting control wire harness (FX-WH-L003) / Molex 4.2 terminal with 3C cable (FX-MX31)

Mini toggle - push-button switches

20/10/2023
da Admin W.E.B. srl
Mini toggle - push-button switches

• Major electronics makers value our vast product range
• We update our catalog with new models each year
• Our in-house design team is ready for OEM/ODM orders

Cords and cables

19/10/2023
da Admin W.E.B. srl
Cords and cables

Cords and cables with 10 international approvals

Dedicated to the R&D and manufacture of connectors and cables since 1993

19/10/2023
da Admin W.E.B. srl
Dedicated to the R&D and manufacture of connectors and cables since 1993

Cables / RCA connectors / Keyboard switches / USB connectors